Arte x Vino=Acqua

AxV=A |Ph. E. Bialkowska

Il progetto

 

A partire dal 2003 Associazione Arte Continua, a compimento del percorso glocal di Arte all’Arte, ha avviato la campagna di beneficenza artexvino=acqua, per la realizzazione di impianti idrici in aree del pianeta particolarmente problematiche, individuate in Brasile, India, Senegal, Israele, Palestina e Cina. Nel corso degli anni, il progetto si è evoluto andando ad estendere il proprio obbiettivo di aiuto, in senso più ampio: non più solo in direzione di problematiche relative all’acqua, ma anche a sostegno di  temi come l’istruzione infantile in aree rurali, la malnutrizione, l’assistenza in centri per orfani e malattie ereditarie, il tutto sempre in diverse aree del pianeta.

La raccolta di fondi si attua attraverso la messa in vendita di 300 set artexvino=acqua, ciascuno dei quali comprende: una cassa con sei vini dei territori coinvolti in Arte all’Arte, scelti dallo chef Antonello Colonna, le cui etichette sono state realizzate da sei artisti invitati da Vicente Todolì, ex Direttore della Tate Modern di Londra e ora Direttore dell’Hangar Bicocca di Milano; un portfolio a tiratura limitata con le 6 stampe d’artista numerate e firmate (formato 50×35 cm); sei litografie delle etichette firmate e numerate (formato 88×66 cm).

Gli artisti invitati a realizzare le etichette sono: Lothar Baumgarten, Richard Hamilton, Roni Horn, Cildo Meireles, Michelangelo Pistoletto, Gilberto Zorio. I prestigiosi vini e le aziende selezionati sono: Vino Nobile di Montepulciano di Avignonesi, il SummuS di Castello Banfi, il Brunello de Il Poggione, il Chianti Classico di Castello di Ama, il Luenzo di Cesani, la Vernaccia Riserva di San Gimignano di Panizzi.

Le etichette

I fondi raccolti nel corso della campagna non sono utilizzati per coprire le spese di organizzazione ma sono interamente devoluti per la realizzazione di progetti legati all’acqua: costruzione e manutenzione di cisterne per laraccolta dell’acqua piovana per l’automantenimento alimentare delle famiglie, realizzazione di impianti idrici da utilizzare nelle attività agricole, compimento di opere di implementazione, purificazione e desalinizzazione dell’acqua, organizzazione di corsi di sensibilizzazione per un uso corretto di questa preziosa risorsa.

L’Associazione Arte Continua attraverso la campagna di solidarietà artexvino=acqua ,ad oggi ha destinato ai paesi individuati, in collaborazione con le Istituzioni pubbliche, 139.600,00 euro.

L’Associazione Arte Continua ha messo a punto i piani di intervento in accordo con il programma della RegioneToscana. In particolare, prendendo parte attiva alla campagna “1.000.000 di cisterne per il Brasile” consegnando i primi 50.000 euro al Sindacato dei lavoratori rurali di Campo Alegre de Lurdes per la realizzazione di 130 cisterne di raccolta dell’acqua piovana per uso potabile. In collaborazione con La Regione Toscana e Fiorello La Guardia Foundation, l’Associazione Arte Continua ha già avviato una serie di programmi, che saranno portati avanti fino a raggiungere la cifra di 55.000 euro, negli Stati di Bahia e di Alagoas per lo sviluppo di sistemi idrici finalizzati alle attività agricole.Altri fondi sono investiti nel programma della Provincia di Siena rivolto alle popolazioni colpite dallo Tsunami in India. 15.000 euro sono stati inviati al Tamilnadu tramite il progetto del Comitato Terre di Siena-Tamilnadu-Sri Lanka.La raccolta di solidarietà artexvino=acqua ha destinato inoltre 5.000 euro alla campagna della Provincia di Siena per il Senegal, alla Regione del Ziguinchor, per la realizzazione di impianti di potabilizzazione dell’acqua nell’unico ospedale di quel territorio.30.000 euro sono stati devoluti al programma Med Cooperation che la Regione Toscana ha sottoscritto con sei cittadine, tre palestinesi e tre israeliane, di una delle aree più critiche del pianeta.

La campagna di raccolta fondi è stata presentata a Siena, Londra, Mechelen, Pechino, Trento. In questa ultima occasione sono stati raccolti fondi destinati all’Associazione Dom Franco a sostegno delle iniziative e dei progetti in Brasile e a LaGuardia Foundation a favore delle iniziative promosse a sostegno dello stesso paese. Mentre le ultime presentazioni sono state fatte a Shanghai nel 2012, e la prossima sarà a Bruxelles in occasione di Brussels Art Fair

Il progetto ha ricevuto il generoso supporto della casa editrice Gli Ori per la realizzazione dei portfolio a tiratura limitata, dalla Tonutti Tecniche Grafiche per la realizzazione delle etichette e dei poster a tiratura limitata, e dal Cultuurcentrum di Mechelen.